home
Amiu - Iren. Approvata la richiesta di Farello di rinviare al prossimo ciclo amministrativo

03-05-2017 E' stata approvata la richiesta del capogruppo Pd in Consiglio comunale a Genova, Simone Farello, di rinviare al prossimo ciclo amministrativo la delibera per aggregare l'azienda per la raccolta dei rifiuti Amiu con Iren Ambiente. Sono stati 23 i sì, 15 i no, su 38 presenti.
Favorevoli Pd, Sel, Lista Doria, Forza Italia, Ncd, Lega Nord, FdI-An, Udc, Progresso Ligure e il consigliere di Percorso  Comune Salvatore Caratozzolo. Contrari il sindaco Marco Doria, M5S, Effetto Genova, i consiglieri Percorso Comune Gianni Vassallo e Paolo Gozzi, FdS, Direzione Italia-Lista Musso, i consiglieri Luciovalerio Padovani e Clizia Nicolella (Lista Doria) e Possibile 
 Farello aveva presentato una richiesta di sospensiva della delibera per aggregare l'azienda per la raccolta dei rifiuti Amiu con Iren Ambiente. Il capogruppo Pd aveva chiesto  di rinviare la decisione al prossimo ciclo amministrativo visto che per il Comune ''è possibile entro il 31 luglio ristabilire un equilibrio di bilancio o aggregando Amiu con Iren o aumentando la Tari''. 
''Il bilancio comunale oggi è vulnerato dalla risoluzione del debito del Comune nei confronti di Amiu, - sottolinea Farello - nessuna delle due opzioni in campo a oggi ha la possibilità di avere il consenso del Consiglio comunale, rinviamo la decisione al prossimo ciclo''.