home   -   news   -   Politiche Sociali

- News - Politiche Sociali


Pag. news: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8]

Politiche Sociali
Casa della Salute in Valpolcevera. Il Pd chiede tempi certi
16-04-2014 La realizzazione della Casa della Salute in Valpolcevera passa da un accordo tra Comune di Genova e ASL 3.A riproporre il tema a Palazzo Tursi una mozione del gruppo PD approvata da tutto il Consiglio Comunale.
“Dopo essere tramontata l’ipotesi di realizzare la struttura nell’ex area della Mira Lanza continua
Politiche Sociali
Pandolfo " Nuove regole per la raccolta fondi delle Pubbliche Assistenze "
16-04-2014 Le Pubbliche Assistenze hanno un ruolo fondamentale. La raccolta fondi che realizzano è importante per continuare la loro attività di presidio sociale e sanitario. Ma ci sono soggetti, che non hanno nulla a che spartire con le Croci continua
Politiche Sociali
Casa della Salute in Valpolcevera al centro del prossimo Consiglio Comunale
12-04-2014 La costruzione della Casa della Salute in Valpolcevera sarà il tema principale all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale in programma martedì 15 aprile. La mozione è stata presentata dal gruppo PD. continua
Politiche Sociali
Il rilancio del welfare parte dal sostegno alla maternità
12-11-2013 Approvata la mozione di cui è cofirmataria Cristina Lodi, che spiega: «Il diritto alla maternità è il primo di una serie di provvedimenti che presenteremo per stimolare il Comune ad affrontare con maggiore efficacia le emergenze sociali non ancora fronteggiate con la dovuta considerazione». continua
Politiche Sociali
«Risposte concrete e tempestive per i cittadini di Sampierdarena»
29-10-2013 Monica Russo, consigliera del Partito Democratico, ha rivolto un'interpellanza all'assessore alla Legalità e ai diritti Elena Fiorini, alla quale ha chiesto quali iniziative il Comune intenda mettere in atto per risolvere, finalmente, le tante urgenze che minano la vivibilità e la sicurezza di Sampierdarena. continua
Politiche Sociali
«Una soluzione al campo di Pra'»
08-10-2013 Adottare interventi concreti e urgenti per dare risposta ai problemi di vivibilità del quartiere, senza venire meno al rispetto per la dignità della popolazione nomade. È quanto richiesto dal consigliere del Partito Democratico Salvatore Caratozzolo, in un'interrogazione all'assessore alla legalità Elena Fiorini. continua
Politiche Sociali
Welfare, il Partito Democratico solidale con il Terzo Settore
30-07-2013 «Servono una vera concertazione e una più efficace strategia di razionalizzazione della spesa», dichiara Cristina Lodi, consigliera del Partito Democratico, dopo un incontro con una delegazione del Terzo Settore in merito ai tagli ai servizi sociali prospettati dall'assessore Dameri nei prossimi mesi. continua
Politiche Sociali
«Il welfare riacquisti centralità nella politica comunale»
11-07-2013 Il consiglio comunale ha approvato una delibera bipartisan relativa alle misure da adottare a sostegno dei servizi sociali. «Un documento che mette a frutto un anno di lavoro in cui abbiamo dato ascolto e voce a tutte le realtà del settore», spiega la presidente della commissione Welfare, Cristina Lodi. continua
Politiche Sociali
Lodi: «Quale futuro per i servizi di welfare comunale?»
18-06-2013 A chiederlo è la consigliera del Partito Democratico e presidente della commissione Welfare, in un'interrogazione presentata all'assessore alle Politiche socio-sanitarie, Renata Dameri, in merito ai servizi la cui copertura è garantita solo fino al 30 giugno prossimo. continua
Politiche Sociali
Approvato dal consiglio comunale il Registro delle Unioni Civili
22-05-2013 Hanno sostenuto compattamente il provvedimento tutti i consiglieri del gruppo del Partito Democratico, a sua volta promotore di una serie di emendamenti che hanno migliorato ulteriormente il documento. continua
Politiche Sociali
Graduatorie degli asili comunali, le ragioni di un ritardo
21-05-2013 «Quest'anno - ricorda Cristina Lodi - le gradutorie per l'accesso ai servizi comunali per i bambini da zero a tre anni saranno pubblicate solamente il 3 luglio. Con la nostra interrogazione abbiamo chiesto le ragioni di un ritardo che porterà alla compilazione delle liste non prima di settembre». continua